Il Tableau de mariage : il posto giusto a tavola !

Durante l’organizzazione di un matrimonio, si sa, ogni dettaglio conta. Il tableau de mariage è uno dei dettagli da trattare con la massima attenzione. Così l’assegnazione dei posti a tavola può spesso diventare un incubo, una sfida di logica da far tremare i più brillanti matematici della storia. 1000matrimoni vi dà qualche consiglio per non fallire in questo compito.

1. Assegnare un posto a tavola

La difficoltà che ogni bride incontra nel suo percorso verso il matrimonio è l’assegnazione del posto a tavola. Il primo sbaglio sarebbe di mettere insieme i membri della stessa famiglia: un matrimonio è anche un giorno in cui tutti possono parlarsi e festeggiare il vostro giorno speciale insieme. Allo stesso tempo bisogna evitare di mettere insieme persone che proprio non hanno niente in comune e/o non si conoscono. La situazione potrebbe diventare velocemente imbarazzante per i vostri ospiti.

Bisogna pensare ai single: non dedicate loro una tavola. Potrebbe essere assai imbarazzante e i vostri ospiti non si divertirebbero, anzi, potrebbero addirittura offendersi. Provate a mischiare gli ospiti insieme, creando tavole con coppie e single.

Se nella vostra famiglia ci sono parenti che non si sopportano non provate a sfidare il destino mettendoli alla stessa tavola. Potrebbero non godersi pienamente la festa e non gradire più di tanto la vostra scelta. E poi, siamo sicuri di voler prendere il rischio di far scoppiare una rissa ?

Cercate di fare in modo che ci siano almeno due persone che si conoscono in un singolo tavolo.

 

2. La disposizione dei tavoli

Spesso questo dettaglio viene trascurato o addirittura dimenticato. Ebbene sì, care sposine, il posto dei tavoli conta. Potete scegliere di organizzare i tavoli a seconda degli ospiti: i tavoli più vicini al vostro con gli amici più cari e la famiglia, evitando però di mandare in esilio alcuni invitati! Potete anche posizionare il vostro tavolo al centro della sala ed evitare così calcoli troppo complicati sulla distanza.

 

3. Quanti tavoli devo prevedere

Per questa domanda c’entra ovviamente il numero di ospiti. Il consiglio che possiamo darvi è di evitare di superare 10 tavoli: ci sarebbe troppa confusione per i vostri ospiti e avrebbero grande difficoltà per comunicare.

 

4. Gli ospiti e i loro nomi

Per essere sicuri che i vostri ospiti troveranno il loro posto, ed evitare quindi la confusione attorno ai tavoli, bisogna essere pratici: create un tableau dei tavoli, i vostri invitati lo consulteranno prima di entrare nella sala di ricevimento. Potete attribuire ad ogni tavolo un nome o un numero. Sarà il primo indizio per la caccia al posto giusto. Sui tavoli stessi, disponete il nome degli ospiti affinché finalmente riescano a sedersi senza troppe difficoltà.

 

5. Creare il proprio tableau de mariage

Le promesse spose non convenzionali possono anche creare il proprio tableau de mariage. Le idee dipendono ovviamente dal tema che avrete scelto. Ma ci sono molti esempi originali e divertenti che stupiranno e divertiranno i vostri ospiti. Vi basterà un bel po’ di pazienza, il materiale di scrapbooking e il gioco sarà fatto! Ecco a voi alcune idee:

Per tutte quelle che cercano un tableau de mariage raffinato, l’idea del “tea time” potrebbe essere la soluzione ideale.

Per le fan di “giochi di tavolo” questo tipo di tableau de mariage potrebbe essere una grande idea. I vostri ospiti cercheranno il loro posto divertiti

Per le promesse spose scherzose che vogliono rendere ai propri ospiti il compito arduo questo tableau de mariage è perfetto !

 

E per le future spose “geek” servitevi del fantastico e mitico mondo di Mario bros!

 

il vostro commento