L’intrattenimento durante il matrimonio

Durante un matrimonio gli sposi devono ad un certo momento della festa di ricevimento introdurre giochi che aiuteranno gli ospiti a non crollare di sonno e a digerire durante la cena. È il momento di farli ridere prevedendo giochi per tutti. È questa, in realtà, la grande difficoltà: soddisfare i gusti di tutti, dai bambini ai nonni senza dimenticare amici e genitori. Organizzarci può sembrare a volte molto complicato. Fortunatamente 1000Matrimoni non vi molla e vi dà idee e consigli.

1. Come organizzarmi ?

La prima cosa a cui dovete pensare è l’organizzazione della serata. Dovete prevedere ogni momento della festa di ricevimento per essere sicure di non ritrovarvi senza nulla da fare in mezzo ad invitati che si annoiano.
Avete tre possibilità
  • Assumere una band, un dj, animatori durante lo svolgimento della festa. In questo caso dovrete far capire loro come sono i vostri ospiti, quali sono i loro gusti.
i punti positivi: sono professionali e sanno adattarsi ad ogni tipo di pubblico. Siete sicure di non avere mai un momento off durante il quale i vostri ospiti potrebbero annoiarsi.
i punti negativi: Assumere professionali dell’intrattenimento ha un costo che forse non avete previsto nel vostro budget.
  • Chiedere ai paggetti e alle damigelle di occuparsi dell’intrattenimento. Generalmente le persone che avrete scelto come paggetti o damigelle sono delle persone di fiducia, che vi conosco bene. In gruppo potranno inventarsi giochi fantastici che faranno divertire tutti gli ospiti.
i punti positivi: vi conoscono bene, conoscono forse anche la vostra famiglia e non vi chiedono soldi !
i punti negativi: non è spesso facile controllare i propri amici che, secondo i caratteri, potrebbero creare situazioni piuttosto imbarazzanti per voi.
  • Prendere in mano la situazione. E chi di voi conosce meglio i vostri ospiti ? Avrete modo di far partecipare grandi e piccoli e far divertire tutti.
i punti positivi: Conoscete bene i vostri ospiti, vi sarà facile trovare giochi che piaceranno a tutti.
i punti negativi: organizzare l’intrattenimento non è difficile ma richiede tempo e sappiamo bene che la bride-to-be è una donna molto impegnata.

2. Quale tipo di giochi devo prevedere ?

Per rispondere a questa domanda bisogna sapere come sono e chi sono i vostri ospiti. I giochi ideali per un matrimonio devono permettere a tutti i vostri invitati di partecipare (bambini e adulti). Devono anche essere divertenti, non immaginate qualcosa di troppo inteluettuale. Non devono essere pericolosi. Potete pensare ad esempio ad un quiz musicale scegliendo canzoni che vi rappresentano, voi e il vostro futuro marito. Un gioco divertente per gli ospiti, romantico per voi.

3. Quando devo cominciare ad organizzarmi ?

Abbastanza presto, soprattutto se decidete di assumere dei professionali per la serata. Il momento migliore è quando avete avuto la conferma per il location dove si svolgerà la festa di ricevimento.
Consiglio: Che sia una band, i paggetti e damigelle o voi stesse ad animare la serata dovete assolutamente terner conto del luogo scelto per la festa di ricevimento. Da esso dipenderanno i giochi !

il vostro commento